Crea sito
  sito personale    
 

 

| LECCE | SALENTO | PUGLIA | ITALY | 

 
   

 

     
 
 
  home > Reach-Clp e NIRS

 
 
 
 

Nell'attività di Tecnico della Prevenzione, assegnato al Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell'ASL Lecce, mi interesso  del controllo delle miscele di sostanze pericolose e della loro classificazione ed etichettatura.  

 
 

La Regione Puglia con D.G.R. n. 729 del 15.03.2010 ha designato l'Autorità competente regionale e, con successiva Determina n. 246 del 13.07.2010 e segg., ha individuato il personale autorizzato avente funzioni di vigilanza in materia di REACH-CLP. (Ispettori).
Il sottoscritto è componente del Nucleo REACH-CLP della Regione Puglia.
Inoltre è webmaster del sito non ufficiale degli Ispettori REACH-CLP della Regione Puglia.

 
 

www.reachpuglia.altervista.org

 
 
 
 

REACH

Regolamento CE 1907 del 18/12/2006

Il Regolamento REACH (acronimo di Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemicals) è il sistema europeo integrato di Registrazione, Valutazione, Autorizzazione e Restrizione delle sostanze chimiche.

Esso nasce dall’esigenza di rafforzare la protezione della salute umana e dell'ambiente dagli effetti nocivi delle sostanze chimiche e al tempo stesso mira a migliorare la competitività e la capacità di innovazione dell'industria chimica europea.

Il REACH si basa sul principio secondo il quale l'industria deve produrre, importare, utilizzare o commercializzare sostanze in modo che, in condizioni ragionevolmente prevedibili, la salute umana e l'ambiente non vengano influenzate negativamente.

A tale scopo, i produttori e gli importatori devono raccogliere o produrre dati sulle sostanze al fine di poter controllare i rischi correlati alla salute umana e all'ambiente adottando appropriate misure di gestione dei rischi.

 
 

CLP

Regolamento CE 1272 del 16/12/2008

Il Regolamento CLP (acronimo Classification, Labelling and Packaging - ovvero Classificazione, Etichettatura ed Imballaggio di sostanze chimiche), regolamenta le modalità di classificazione ed etichettatura delle miscele di sostanze (sostanze e miscele pericolose).
Adegua la precedente normativa dell'Unione Europea al GHS (Global Harmonized System) - (Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche), un sistema delle Nazioni Unite volto a individuare le sostanze chimiche pericolose e a informare gli utenti dei relativi pericoli.

   

 
 
 
 
 

Nucleo Ispettivo Regionale Sanitario della Regione Puglia

 
 

N.I.R.S.

 
     
 

La Regione Puglia al fine di esercitare l’attività ispettiva, di vigilanza e di controllo nei confronti delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario Regionale (S.S.R.), dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e Basilicata, nonché delle strutture sanitarie e socio-sanitarie private accreditate, ha emanato il R.R. 07.08.2017, n. 16, che sostituisce il precedente R.R. 04.01.2005, n. 1.

 
     
  Mario Esposito è inserito nell'elenco provvisorio del NIRS della Regione Puglia.   
  Dall'istituzione del R.R. n. 1/2005 ha svolto diversi incarichi ispettivi sulle strutture sanitarie pugliesi.  
 
 
 

webmaster: mario esposito

| home | privacy| contatti |

espositomario@altervista.org